2016: comunicazione senza “fili” (da vedere)

 In Articles

Nell’esponenziale miglioramento della rintracciabilità on line e della raggiungibilità della sede aziendale a tutti i livelli, posso riassumere il 2016 come un anno di svolta epocale per me oltre che per i miei clienti attivi e potenziali.

Un anno che credo sia bene celebrare con entusiasmo, poiché al di là del grado dei successi e al netto delle soddisfazioni, si è caratterizzato per avermi consentito di vincere alcune importantissimi sfide.
La prima è quella legata al territorio di Valfabbrica che amo e su cui ho sempre creduto e puntato.
Una zona apparentemente isolata da tutto e da tutti e priva di collegamenti e che, invece, s’è rivelata oltre che “fornitrice” di professionalità e di personalità ineguagliabili, dallo scorso 28 luglio è diventata anche un’area velocemente ed agevolmente raggiungibile, grazie all’apertura della nuovissima SS 318 di Valfabbrica, parte della direttrice che collega Perugia ad Ancona, con lo svincolo d’uscita proprio nei pressi del mio stabilimento.
Si tratta di un’infrastruttura stradale terminata con moltissimi anni di ritardo, ma che oggi mi permette di avvicinarmi tantissimo ai clienti, ai partners e ai fornitori, poiché sono stati abbattuti drasticamente: sia i tempi di percorrenza che i consumi di carburante, con tutto ciò che questo significa in fatto di efficienza, velocità e risparmio per qualunque tipo di collegamento che mi riguardi.
La seconda scommessa assieme alle altre 2 che seguiranno qui seguito sono attività su cui ho potuto e voluto lavorare in totale autonomia, puntando sul miglioramento e facilitazione della mia rintracciabilità, come su detto, in aggiunta alla mia apertura al dialogo e al confronto.

1. Ho deciso, tanto per iniziare dagli elementi più semplici ed immediati, di essere rintracciabile con più facilità fin dal contatto telefonico. Da quest’anno infatti è possibile telefonare in azienda attraverso l’uso dei comandi vocali di ricerca di qualunque tipo di smartphone. Sarà sufficiente usare il comando vocale del vostro device collegato ad Internet dicendo testualmente: “chiama Filatura Mareb” e la telefonata ai miei uffici partirà automaticamente senza dover fare altro. Se non lo avete già fatto l’invito è quello di provare! 😉
2. Ho voluto che la mia sede fosse raggiungibile con maggiore precisione ed affidamento attraverso l’uso dei navigatori GPS, e per far questo ho collegato il mio indirizzo civico all’account di Google Maps affinché, pronunciando semplicemente: “Vai a Filatura Mareb”, voi possiate avere tutte le info più precise per raggiungermi senza alcun margine di errore fino innanzi al mio ingresso principale. Anche per questo punto, l’invito è quello di provare per credere e magari con l’occasione potrete passare a trovarmi. Il caffè lo offrirò io sia chiaro! 🙂
3. Sto lavorando, ormai da diversi mesi, allo sviluppo e all’aggiornamento costante di questo spazio che mi consente di essere sempre più presente nei motori di ricerca, per tutte quelle parole chiave che hanno a che fare con me e con il mondo dei filati e della filatura made in Italy in genere. Perché non provate a scrivere ad esempio: “Filatura”, “Filati in Umbria” su Google e dintorni per provare a verificare se mi trovate fin dalla prima pagina?
A questo si aggiunga che, essendo questo, uno spazio di quelli in cui è possibile ricevere, condividere e discutere i commenti degli utenti, ciò significa che assieme alla rintracciabilità credo anche nell’ampliamento delle occasioni di scambio e di conversazione a cui chiunque, fra i naviganti di questo blog, può partecipare.

Il 2016 è stato quindi, per quanto riguarda me e la mia idea di impresa, l’anno della rinnovata raggiungibilità e rintracciabilità on e off line.
In questo mi ritengo doppiamente soddisfatta per aver creduto in ciò che faccio e sulla mia porzione d’Umbria.
Tutte sfide e strade che come “un unico filo conduttore” in questo 2016, per certi versi irripetibile, mi permetteranno di essere raggiungibile più agevolmente e inoltre, sarò più comodamente rintracciabile a tutti i livelli per tutti coloro che vorranno collaborare ed interagire con me.
Colgo l’occasione per farvi buone feste e come sempre non mi resta che ricordarvi il nostro “non perdiamo il filo”!

Poiché per il 2017 ci aspettano ancora nuove sfide ed interessantissime novità.
Stay tuned! 😉

Recommended Posts
Contact Us

Non siamo nei paraggi in questo momento, ma puoi mandarci un'email e ti risponderemo non appena possibile.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search